Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 14 agosto 2018

lunedì 13 agosto 2018

L’universo emergente da un liquido string-net

Altrogiornale.org
L’universo emergente da un liquido string-net.

Xiao-Gang Wen del Massachusetts Institute of Technology e Michael Levin della Harvard University, hanno sviluppato una teoria che descrive un nuovo stato della materia, “Venticinque anni fa pensavamo di aver compreso tutto sulle fasi e transizioni di fase della materia, quando in seguito un esperimento ci ha aperto un nuovo mondo”, ha raccontato Wen.
“Le

L’universo emergente da un liquido string-net
Richard.

...continua sulla fonte https://ift.tt/2B5MvKS che ringraziamo. https://ift.tt/2w2D5u7

domenica 12 agosto 2018

sabato 11 agosto 2018

venerdì 10 agosto 2018

giovedì 9 agosto 2018

Dai delfini un nuovo algoritmo che potrebbe migliorare le ecografie

Altrogiornale.org
Dai delfini un nuovo algoritmo che potrebbe migliorare le ecografie.

Una nuova ricerca dell’Università di Lund svela la struttura dei segnali sonori emessi dai delfini per l’ecolocalizzazione: questo potrebbe avere importanti risvolti in tutti i campi nei quali vengono impiegati gli ultrasuoni.
ANIMALI – Da sempre l’uomo ha imparato a copiare dalla natura, a ispirarsi a piante e animali nella costruzione di nuovi strumenti, e

Dai delfini un nuovo algoritmo che potrebbe migliorare le ecografie
Richard.

...continua sulla fonte https://ift.tt/2MgrAt1 che ringraziamo. https://ift.tt/2Mx8Ylu

mercoledì 8 agosto 2018

Peperoni, zucchine,cipolle,patate,pomodorini saltati in padella con erbe aromatiche

Mi piace1In estate sarà anche molto caldo…ma proprio per questo possiamo avere dalla natura tante verdure colorate e

The post Peperoni, zucchine,cipolle,patate,pomodorini saltati in padella con erbe aromatiche appeared first on Vegan blog - Ricette Vegane - Cruelty Free.

...continua sulla fonte https://ift.tt/2B3cWRJ che ringraziamo. https://ift.tt/2OTW6av

martedì 7 agosto 2018

lunedì 6 agosto 2018

Il suono del Sole

Altrogiornale.org
Il suono del Sole.

Dopo anni di osservazioni, per la prima volta abbiamo la possibilità di ascoltare il Sole con le nostre orecchie. Tutto grazie alla conversione in suono di dati raccolti in vent’anni di osservazioni dalla sonda Soho dell’Esa e della Nasa.
I dati raccolti per oltre vent’anni dal Solar and Heliospheric Observatory (Soho) dell’Esa e della Nasa

Il suono del Sole
Richard.

...continua sulla fonte https://ift.tt/2OgZ08b che ringraziamo. https://ift.tt/2Ojk9ij

domenica 5 agosto 2018

sabato 4 agosto 2018

venerdì 3 agosto 2018

giovedì 2 agosto 2018

mercoledì 1 agosto 2018

CloudHQ risolve tutti i problemi di sincronizzazione

Con il proliferare dei servizi in cloud sono cresciute le complicazioni tra app e servizi eterogenei. CloudHQ promette la sincronizzazione di file e dati tra cloud diverse tramite una consolle via Web. Come avere i vostri account Google e Office 365 (ma non solo) sempre allineati, anche con i servizi SalesForce



Prolifera, anzi è già ricchissimo il mondo delle app e dei servizi per sincronizzare le proprie risorse in cloud tra cloud diverse, a partire proprio dall’archivio dei dati, dai servizi di storage su cloud pubblica. In questo ambito abbiamo già visto come le possibilità di sincronizzazione sono generalmente di due tipi: tramite il download della app di ogni singolo vendor (Google Drive e OneDrive for Windows, giusto per fare due esempi), oppure attraverso servizi “neutrali” come ExpandDirve e NetDrive, di cui abbiamo parlato in un nostro recente contributo.


Oggi invece vogliamo alzare l’asticella ulteriormente e vi raccontiamo come sia possibile sincronizzare i file tra servizi cloud diversi, senza scaricare app e addirittura senza nemmeno creare volumi di rete, sul pc, quindi con il pc spento.

CloudHQ Shared Location
E’ quanto promette di fare un servizio online come CloudHQ. Il principio è molto semplice. Se le risorse per l’archivio delle info sono in cloud, perché devo tenere acceso il mio pc o avere dei volumi installati per sincronizzare i file tra cloud diverse? O ancora meglio, come faccio a lavorare se nella mia azienda si usa una piattaforma, per esempio Office 365 e le altre aziende invece hanno scelto vie diverse? E’ possibile ‘aggregare’ le risorse di cloud diverse, anche semplicemente per il lavoro tipico in stile Office? E’ possibile per esempio avere tutti i propri dati Google Drive sincronizzati sempre anche con Office 365 OneDrive for business?

Cloud HQ Syncro – Una delle tante possibilità
Sì, si può, si può davvero fare tutto. CloudHQ serve proprio a questo. I ‘connettori‘ di questa soluzione CloudHQ, tutti utilizzabili senza installare nulla, sono già infiniti: comprendono il mondo Google, Office 365, Dropbox e Dropbox for Business, Amazon AWS S3, ma anche Salesforce, Evernote, SugarSync. In alcuni casi vengono proposte anche soluzioni ancora più granulari, per esempio relative alla sincronizzazione anche solo della posta o dei contatti delle Google Apps con Salesforce, e Evernote, oppure di Outlook di Office 365 (vi mostriamo alcune di queste possibilità nel nostro slideshow).

E’ facile sincronizzare i servizi via Web
E ancora di più, è possibile utilizzare CloudHQ semplicemente come modalità di accesso “sopra” i singoli servizi cloud sottoscritti. Pensate a uno scenario di questo tipo: aziende diverse, soluzioni in cloud diverse. Avete la possibilità di condividere con altri partner una cartella Sharepoint con la solita procedura, dovendo scrivere l’email in cui invitate etc.etc. e far usare la piattaforma scelta da voi al partner oppure semplicemente, con CloudHQ, potete scegliere una cartella Sharepoint da condividere, certo, invitare ancora quella persona, ma senza costringerla a utilizzare la vostra piattaforma.

Ella potrà direttamente accedere a quanto avete condiviso sulla propria piattaforma abitudinaria (anche EverNote per esempio, anche con la perfetta sincronizzazione tra Evernote e Onenote) e poi rivedere quella cartella, dopo la lavorazione, sul vostro Sharepoint senza che l’utente invitato abbia mai utilizzato Sharepoint.

Noi abbiamo provata CloudHQ per sincronizzare le risorse tra Dropbox, SugarSync, Onedrive e Google Drive, con piena soddisfazione. Meno nel sogno di poter sincronizzare i contatti tra client di contatti diversi, sarà la soluzione a suggerire questa mancanza in alcune combinazioni per esempio quando decidete che i contatti di un altro account email sono target.

Molto bene anche per quello che riguarda le possibilità di personalizzare le modalità di sincronizzazione, anche per singole cartelle, con tutti i criteri di sovrascrittura o merge che si possono immaginare, ma allo stesso mantenendo eventualmente la cartella originale come backup. Non solo potrete procedere come singolo utente, ma anche come amministratore, per esempio per consolidare e proteggere i dati di più utenti provenienti da diversi servizi e app su una unica nuvola a vostra scelta.



fonte clicca https://ift.tt/2Md9zs8

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.