Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 2 febbraio 2016

Disastro ambientale in Brasile: 3 mesi dopo, è peggio del previsto

rio doce inquinamento

Rio Doce, qual è la situazione del fiume a tre mesi di distanza dal disastro ambientale in Brasile? Le acque del fiume non sono idonee né per la pesca né per la balneazione e nemmeno per l’irrigazione in agricoltura.

I nostri corrispondenti dal Brasile continuano a seguire da vicino la vicenda. Secondo gli ultimi aggiornamenti, sono state effettuate analisi in 18 punti del fiume. I campionamenti hanno rilevato metalli pesanti e batteri.

Altri 29 campioni di acqua e fango sono stati raccolti da SOS Mata Atlantica e analizzati in laboratorio. I parametri fondamentali che definiscono la classificazione di un fiume sono risultati molto superiori a quanto consentito dalla legge, con particolare riferimento alla torbidità delle acque.

Secondo Malú Ribeiro, coordinatrice delle acque di SOS Mata Atlantica: “I dati rafforzano la gravità del danno ambientale e, purtroppo, le piogge finiscono per trascinare il fango verso il letto del fiume e la situazione diventa ancora più complicata”.

rio doce tabella

rio doce grafico

Il fiume risulta inquinato non soltanto dai metalli pesanti ma anche dai prodotti utilizzati in agricoltura e dalle acque reflue non trattate. La presenza del fango rende i rilevamenti più difficoltosi.

Qui potete consultare il rapporto  sull’inquinamento del Rio Doce.

Marta Albè

Fonte foto: Sosma

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1WZFPOY che ringraziamo. http://ift.tt/1nCdFx6

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.