Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

giovedì 25 febbraio 2016

In Danimarca apre WeFood, il primo supermercato che vende cibi scaduti

wefood 1

I cibi scaduti sono sempre da buttare? Non è così e la Danimarca lo ha capito. Nei comuni supermercati non si possono vendere prodotti che abbiano superato la data di scadenza. Ma lo si può fare nello speciale supermercato per prodotti scaduti che è appena nato a Copenaghen.

Un negozio dove vendere cibi scaduti ma ancora perfettamente commestibili potrebbe diventare la soluzione alle eccedenze dei comuni supermercati. Secondo il Governo danese è davvero ridicolo che del cibo ancora buono venga gettato via, ed ecco allora l’idea di aprire il supermercato WeFood a Copenaghen. I cibi in vendita sono ancora sicuri secondo i criteri sanitari.

WeFood vende le eccedenze alimentari dei supermercati con prezzi ridotti dal 30% al 50%. Dietro la nascita di WeFood troviamo la Ong danese Folkekirkens Nødhjælp, che ha spiegato che si tratta del primo supermercato di questo tipo in Danimarca e forse nel mondo.

WeFood non si rivolge soltanto alle persone che hanno un budget ridotto per la spesa ma anche a chi semplicemente è preoccupato per gli enormi quantitativi di cibo che ogni giorno finiscono tra i rifiuti. Il problema degli sprechi alimentari è infatti molto presente anche in Danimarca come in gran parte d’Europa.

La popolazione sta accogliendo la novità in modo positivo e crede che la nascita di un supermercato dove vendere prodotti scaduti e eccedenze alimentari sia un buon modo per ridurre lo spreco di cibo.

WeFood al momento collabora con la catena di supermercati Forex, che sta mettendo a disposizione pane e altri prodotti alimentari. WeFood ha anche stretto delle collaborazioni con dei produttori di frutta e verdura bio e con altre realtà danesi. Un gruppo di volontari si occupa di prelevare le eccedenze e i prodotti scaduti dai supermercati e dai fornitori che li mettono a disposizione.

WeFood nasce con un obiettivo molto ambizioso: contribuire a ridurre le 700 mila tonnellate di cibo sprecato che la Danimarca produce ogni anno. L’iniziativa ha il pieno appoggio del ministro danese per l’Ambiente Eva Kjer.

wefood 2

wefood 3

wefood 4

wefood 5

wefood cover

Leggi anche: 

Negli ultimi cinque anni la Danimarca ha già ridotto del 25% i propri sprechi alimentari ma la missione continua anche grazie alla creazione del nuovo supermercato di Copenaghen. Di recente la Francia è intervenuta con una legge per ridurre drasticamente gli sprechi alimentari nei supermercati e per obbligarli a donare il cibo avanzato.

Pensate che in Italia un supermercato dove vendere prodotti scaduti e eccedenze alimentari a prezzo ribassato per ridurre gli sprechi funzionerebbe?

Data di scadenza e termine minimo di conservazione: guardate il nostro video per scoprire la differenza.

{youtube}VlUukAF33Lk{/youtube}

Marta Albè

Fonte foto: WeFood

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1KN8ghB che ringraziamo. http://ift.tt/1TACaqH

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.