Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

mercoledì 3 febbraio 2016

L'iniziativa che trasforma le idee e le invenzioni dei bambini in prodotti reali (FOTO)

invenzioni bambini 0000

I bambini sono creativi e originali per natura: la loro fantasia non conosce limiti, a differenza di quella degli adulti. E allora perché non stimolare le loro doti innate, chiedendo loro di inventare qualcosa che risolva un piccolo problema del quotidiano? È quello che ha fatto il designer, artista e inventore britannico Dominic Wilcox, lanciando il progetto INVENTORS!

Da ragazzino, Wilcox è stato spinto a perseguire i suoi sogni e a coltivare il suo talento da un tutor che ha creduto in lui e che, così facendo, lo ha aiutato a scegliere cosa fare nella vita. Così, lo scorso anno l'eccentrico artista è tornato a Sunderland, la città a nord dell'Inghilterra in cui è nato, con l'idea di aiutare i piccoli talenti nascosti ad emergere, offrendo loro stimoli e motivazioni e aiutandoli a credere in se stessi.

Wilcox ha tenuto dei seminari di fronte a bambini di età compresa tra i 4 e i 12 anni, nel corso dei quali ha mostrato le sue creazioni e ha cercato di solleticare la loro innata curiosità. Quindi, ha chiesto al suo giovanissimo pubblico di pensare ad un piccolo problema del quotidiano, e di provare ad inventare uno strumento che lo risolva.

La risposta dei bambini è stata entusiasmante: a Wilcox sono arrivati circa 600 piccoli progetti, più o meno folli, buffi, brillanti, ingegnosi e spiritosi. Tra questi, il designer ne ha selezionati 60, chiedendo ad artisti e artigiani della zona di realizzarli, trattandoli come se fossero dei prodotti reali.

I giovanissimi inventori sono stati invitati a incontrare la persona che avrebbe lavorato sulla loro idea, per descriverla nel modo più dettagliato possibile. Era infatti fondamentale che gli artigiani e i produttori rispettassero passo dopo passo le indicazioni dei bambini, in modo che tutti i prodotti finali fossero pienamente coerenti con le loro idea.

Sono nati così degli oggetti estremamente originali, che ci parlano dei bambini, della loro visione del mondo, delle loro priorità e dei loro timori. Basti pensare alla maschera che si illumina di notte, pensata per chi ha paura del buio, o alla forchetta che raffredda il cibo; agli occhiali per guardare all'indietro o al vaso che si innaffia da solo; all'ombrello che raccoglie le foglie in autunno o al bracciale munito di air-bag per nuotare in sicurezza.

invenzioni bambini 00

invenzioni bambini 001

invenzioni bambini 01

invenzioni bambini 011

invenzioni bambini 02

invenzioni bambini 021

invenzioni bambini 03

invenzioni bambini 031

invenzioni bambini 04

invenzioni bambini 041

invenzioni bambini 12

invenzioni bambini 121

invenzioni bambini 08

invenzioni bambini 081

invenzioni bambini 10

invenzioni bambini 101

invenzioni bambini 11

invenzioni bambini 111

invenzioni bambini 07

invenzioni bambini 071

Tutti gli oggetti creati - alcuni dei quali realmente funzionanti - sono stati esposti in una mostra che si è tenuta a Sunderland dal 16 al 30 gennaio scorso e che ha attirato un pubblico abbastanza numeroso. Ma lo spettacolo più bello lo hanno offerto proprio bambini, emozionati e soddisfatti nel vedere le loro idee trasformate in realtà.

Lisa Vagnozzi

Photo Credits: INVENTORS!

LEGGI anche

La ragazza che crea imballaggi biodegradabili come alternativa alle vaschette in polistirolo (VIDEO)

Hannah Herbst, a 15 anni inventa un dispositivo low cost per ricavare energia dagli oceani (VIDEO)

A soli 16 anni inventa la torcia che si accende con il calore umano (VIDEO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1nMjKb3 che ringraziamo. http://ift.tt/1SFwVpe

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.