Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 23 febbraio 2016

L'uomo che in Florida ha quasi ammazzato uno squalo per un selfie (VIDEO)

selfie squalo florida

Ancora selfie con gli animali: un uomo è stato filmato mentre trascinava uno squalo fuori dalle acque della Florida e, tenendolo immobile per più di un minuto sul bagnasciuga, si è fatto scattare con la povera bestiola una miriade di fotografie

Il piccolo squalo aveva avuto la malaugurata idea di vagare in acque troppo poco profonde, tanto che poi è diventato facile preda di quell’essere umano scriteriato, che l’ha bloccato su una spiaggia a Palm Beach, in Florida.

Pochi giorni dopo il caso del delfino, su cui ci sono ancora versioni contrastanti (hanno cercato di salvarlo o lo hanno ucciso?), questa volta è un filmato a non lasciare dubbi. Ashleigh Walters della WPTV ha pubblicato un video dell'incidente sulla sua pagina Facebook: alla fine del filmato, si vede l'uomo tentare di rimettere lo squalo, visibilmente disorientato, in acqua. Ma lo squalo, aggiunge il giornalista, nel suo post “non si muoverà per diversi minuti”.

VIDEO: Shark capture, release on Palm Beach(Shark was put farther into water after end of video. It did not resurface for several minutes.) WPTV #amcrew #wptvwx #beach #shark

Pubblicato da Ashleigh Walters su Sabato 20 febbraio 2016

L’episodio si è verificato proprio dove qualche giorno fa la migrazione degli squali ha dato spettacolo (sotto il video), con migliaia di esemplari avvistati poco lontano dalla costa e visibili anche a occhio nudo nel mare. Uno spettacolo della natura da ammirare senza interferire e lasciando da parte il narcisismo umano e un appuntamento fisso, visto che proprio questa località è interessata ogni anno dalla migrazione di questi esemplari dalla pinna nera.

{youtube}vEF7wYpPkt0{/youtube}

In ogni caso, se pensate che gli squali siano pericolosi, sappiate che, in realtà è la mania di fare selfie che vi porterà al patibolo. Quella, infatti, che supera ogni limite e talvolta è più pericolosa di un incontro con uno squalo. Secondo un conteggio effettuato da Mashable, farsi foto col cellulare uccide più degli squali, che nel 2015 hanno fatto 8 vittime, mentre le morti per selfie ammontano a 12.

squalivsselfie

Chi precipita dagli scogli, chi dalle scale, chi è intento a fotografarsi piuttosto che guidare attentamente: un selfie può mandarti all'altro mondo in un niente. Sembra uno scherzo, ma è proprio così.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Quel delfino che sarebbe morto per un selfie: cosa (non) dovrebbe fare un turista responsabile

Nuotare con i delfini: l’inquietante verità che i turisti non conoscono (foto)

Elefanti torturati perché i turisti possano cavalcarli: una petizione per dire stop ai maltrattamenti (foto)

La scioccante verità dietro il turismo degli elefanti in Thailandia

...continua sulla fonte http://ift.tt/1SPQCMB che ringraziamo. http://ift.tt/1TwCxm5

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.