Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

lunedì 22 febbraio 2016

Metodo Montessori: come costruire le tavole per imparare la matematica

montessori tavole matematica

Maria Montessori ha messo a punto metodi e materiali specifici per aiutare i bambini ad imparare la matematica, a contare e ad eseguire le operazioni di addizione e sottrazione, divisione e moltiplicazione. Impariamo a costruire le tavole Montessori per imparare la matematica.

Il metodo Montessori per imparare la matematica è davvero molto pratico. Infatti si basa su tavole per imparare a contare e a fare le addizioni, le moltiplicazioni e le divisioni utilizzando dei materiali molto semplici che aiutano i bambini ad avvicinarsi alla matematica in modo ludico.

L’utilizzo delle tavole Montessori per imparare la matematica è consigliato sia ai genitori sia alle maestre e agli insegnanti di sostegno. Infatti le tavole Montessori sono adatte a tutti, anche a quei bambini che hanno difficoltà di apprendimento in matematica. Ecco tante indicazioni utili per imparare a costruire le tavole per le attività matematiche secondo il metodo Montessori.

Le tavole Montessori di Séguin

Le tavole di Séguin aiutano i bambini ad imparare i numeri e li introducono all’addizione. Fanno parte dei materiali didattici del metodo Montessori. Possiamo trovare in vendita le tavole di Sèguin come tavolette di legno su cui sono stampati dei numeri. Si tratta però di materiali un po’ costosi.

L’alternativa per risparmiare è quella di realizzare delle tavole di Séguin fai-da-te con materiali di partenza molto semplici come compensato, carta e cartoncino robusto. Qui e qui trovate un tutorial utile per realizzare facilmente e a bassissimo costo le tavole di Séguin, comprese le immagini da stampare e ritagliare per ottenere i numeri da applicare sulle vostre tavolette. Qui trovate un’altra idea molto interessante che associa alle tavole di Séguin di base delle perline che aiutano ad imparare a contare.

tavole di seguin

Fonte foto: Edugiochi

Le tavole Montessori dell’addizione e della sottrazione

Nel metodo Montessori si utilizzano delle apposite tavole con asticine per imparare l’addizione e la sottrazione. Potrete stampare o creare al computer le tavole per l’addizione e per la sottrazione e poi ritagliare da un foglio di compensato le asticelle che serviranno ai bambini per utilizzare al meglio queste tavole che sono molto utili per imparare a contare.

In alternativa alle asticelle di compensato, potrete realizzare delle asticelle di carta stampandole su fogli blu e rossi. Qui trovate le istruzioni per realizzare la tavola dell’addizione e della sottrazione con il compensato. Qui ecco il materiale da stampare per creare in modo semplice una tavola dell’addizione e della sottrazione seguendo le istruzioni del blog La Casa di Serendippo.

tavola addizione sottrazione montessori

Fonte foto: Montessori Vietnam

Le tavole Montessori della moltiplicazione e della divisione

Le tavole della moltiplicazione e della divisione ideate da Maria Montessori aiutano i bambini ad imparare a fare i calcoli anche in quelle situazioni in cui vi sono delle difficoltà di apprendimento in matematica.

Le tavole per la moltiplicazione e la divisione sono formate da una tavola di legno con 100 cavità in 10 file da 10 con numeri stampati nella parte superiore e sul lato sinistro della tavola. Per utilizzare queste tavole servono anche delle perline e dei cartellini con i numeri, come potete vedere qui.

Chi preferisce costruire i propri materiali montessoriani può fare riferimento ad un’alternativa fai-da-te per realizzare le tavole Montessori per la moltiplicazione e la divisione con materiali come perline e tappi delle bottiglie di recupero. Vi serviranno 100 perline, 100 tappi di plastica e una base di cartoncino, come suggerisce La Scuola in Soffitta. Qui il tutorial da seguire per costruire la tavola e per imparare tabelline, moltiplicazioni e divisioni con il metodo Montessori.

tavole divisione

Fonte foto: Vimeo

Ecco un video di Ausilioteca Firenze che mostra l’uso della tavola della divisione ideata da Maria Montessori per l’apprendimento della divisione in bambini piccoli anche con particolari difficoltà di apprendimento nel calcolo.

{vimeo}64630148{/vimeo}

Marta Albè

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1OpETg7 che ringraziamo. http://ift.tt/1T1eP39

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.