Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 9 febbraio 2016

San Valentino, ecco come gli animali amano corteggiare

animali corteggiamento

Amore e animali: alcuni danzano per l’amato, altri fanno regali, altri ancora sbaciucchiano a più non posso. Nel regno animale l’amore la fa da padrone e se da un lato ci sono tecniche che (probabilmente) non ci vanno a genio (gli ippopotami, per esempio, hanno lo strambo vizietto di spargere pipì e pupù un po’ ovunque per attrarre le femminucce), dall’altro molti altri approcci sono decisamente romantici

Alcuni uccelli marini, per esempio, corteggiano offrendo un dono, mentre altre si incontrano nello stesso punto di ritrovo; l’uccello giardiniere arreda capanne con mille oggetti colorati, mentre alcuni mammiferi come l’orso polare scelgono il partner guidati dal “profumo”.

Poi ci sono quelli che si fanno belli, come alcuni uccelli di palude, e quelli romantici, che si lasciano andare a smancerie ed effusioni, come gli uccelli del paradiso; ci sono quelli “gelosi” che recludono la compagna e quelli che combattono per attirare l’attenzione delle femmine; e poi i fedelissimi e quelli un po’ meno che formano un vero e proprio harem, accoppiandosi con più partner, come i leoni marini.

Ecco le strategie di corteggiamento più curiose tra gli animali:

Regali – Alcune specie di uccelli offrono al partner del cibo prima dell’accoppiamento. Giocano questa dolcissima carta le sterne e i gabbiani, ma anche i martin pescatori e i gruccioni

Raduni d’amoreGallo cedrone e gallo forcello usano dei “ritroviabituali per incontrare il partner: qui i maschi si esibiscono in canti, danze e altre forme di corteggiamento

Danze d’amore – Sono soprattutto gli uccelli come gru, svasso americano, albatros, uccelli del paradiso a lasciarsi andare in danze affascinanti, a tempo e pure abbastanza complesse durante il corteggiamento. Ma anche alcuni insetti e ragni (ragno pavone) ne sono capaci

Combattimenti d’amore – I maschi di molte specie lottano per contendersi il partner: è il caso del gallo forcello tra gli uccelli, del cervo tra i mammiferi e del cervo volante tra gli insetti

orsopolare accoppiamento

Profumi –Odore, odore e ancora odore. Suvvia, non pensiamo che il profumo come arma di seduzione sia solo una nostra prerogativa. Praticamente in tutti i mammiferi, ma anche in alcuni uccelli e negli insetti, l’odore ha un ruolo importante per scegliere il partner. L’orso polare, il gorilla e il criceto, per esempio, sanno individuare una femmina fertile a chilometri di distanza.

La bellezza prima di tutto! Tutti conosciamo la coda del pavone, per esempio, ma anche gli incredibili piumaggi degli uccelli del paradiso. Ma uno dei più begli esempi più straordinari è rappresentato dal combattente, che si esibisce in arene per attirare le femmine e ogni esemplare assume un piumaggio diverso dall’altro

Animali fedeliLupo, sula piedi azzurri, albatros e pappagallini: tra moglie e marito non mettere il dito! Per alcune specie ciò che garantisce alla prole di sopravvivere è proprio la fedeltà “coniugale”, per altre, invece, per i maschi è vantaggioso accopparsi con più femmine per avere una prole più numerosa

E animali infedeli – Molte specie mettono su dei veri e propri harem o si accoppiano con più femmine (cervi e leoni marini), in alcuni casi anche una femmina con più maschi. Alcuni maschi di balia nera hanno un’amante poco distante dal nido della femmina principale. Le femmine di salamandra pezzata invece si accoppiano con più maschi possibile (poliandria)

ADOTTA UN ANIMALE

WWF, in vista della festa di San Valentino, propone a tutti gli Innamorati di Natura un regalo a tema: l’adozione di una specie in pericolo. Visitando il sito potete scegliere l’animale preferito, selezionando anche la tipologia di adozione. Con l’adozione semplice si riceverà un kit che contiene il certificato di adozione, una scheda dedicata alla specie scelta e la lettera di ringraziamento a firma di Fulco Pratesi. L’adozione con peluche: per i più romantici che non possono rinunciare al morbido peluche della specie scelta. L’adozione digitale: per chi desidera essere il più ecosostenibile possibile e per chi penserà al regalo di San Valentino soltanto all’ultimo momento.

Germana Carillo

LEGGI anche:

San Valentino: 15 tecniche di corteggiamento da rubare agli animali

Come i cambiamenti climatici stanno alterando la riproduzione degli animali

...continua sulla fonte http://ift.tt/1QSA3fx che ringraziamo. http://ift.tt/1K9n8Xl

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.