Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 2 febbraio 2016

WattWay: no all'asfalto, sì ai pannelli fotovoltaici. Tra 5 anni le strade di Francia produrranno energia pulita (FOTO E VIDEO)

solar road francia1

Un solo chilometro basterà a soddisfare il fabbisogno di energia elettrica di 5.000 persone. In Francia si punta alle strade solari. Il governo francese prevede di inaugurare 1.000 chilometri di strade ricoperte da pannelli fotovoltaici entro i prossimi cinque anni, fornendo energia pulita a milioni di persone. È il progetto WattWay di Colas.

Il risultato di cinque anni di ricerca tra la società francese di costruzione di strade e l'Istituto nazionale francese per l'energia solare (INES) potrebbe presto vedere i primi frutti. Le strade dei cugini francesi potrebbero dunque sovrapporre alla copertura in asfalto già esistente uno speciale sistema di pannelli fotovoltaici, in grado di produrre energia elettrica e di metterla immediatamente a disposizione delle famiglie.

Grazie alla combinazione di tecniche di costruzione di strade e di sistemi fotovoltaici, Wattway fornisce energia pulita e rinnovabile adatta a tutti i tipi di traffico. E tutto senza rubare spazio a terreni agricoli e paesaggi naturali, contribuendo ad aumentare la quota di elettricità prodotta dalle rinnovabili.

Secondo la società, 20 m² di pannelli Wattway forniscono elettricità sufficiente ad alimentare una casa singola.

wattway

 solar road francia

Come conciliare la fragilità delle celle fotovoltaiche alla struttura robusta di una strada? Wattway è stato pensato proprio per superare questo limite, grazie a celle inserite in strati sovrapposti che assicurano la tenuta e l'aderenza degli pneumatici. Il materiale è spesso appena pochi millimetri, favorendo anche l'adattamento alla dilatazione termica della pavimentazione.

solar road francia2

solar road francia3

colas strada solare

Secondo Colas, è rivoluzionario anche per un'altra ragione, la facilità di installazione:

“Non c'è bisogno di rimuovere la struttura esistente, Wattway può essere applicato direttamente sulla pavimentazione senza necessità di opere di ingegneria civile”.

{youtube}8ZNJhcNq9q4{/youtube}

“L'effetto massimo del programma, in caso di successo, potrebbe essere quello di soddisfare il fabbisogno elettrico di 5 milioni di persone, pari a circa l'8 per cento della popolazione francese,” ha detto il Ministro dell'ecologia, dello sviluppo sostenibile e dell'energia Ségolène Royal.

{source}
<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="fr" dir="ltr">La route photovoltaïque, innovation française, sera installée sur 1000 km en France. Grands travaux <a href="https://twitter.com/hashtag/CPolitique?src=hash">#CPolitique</a> <a href="https://t.co/gGWigRo0SV">http://pic.twitter.com/gGWigRo0SV</a></p>&mdash; Ségolène Royal (@RoyalSegolene) <a href="https://twitter.com/RoyalSegolene/status/693861761179611136">31 Gennaio 2016</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>
{/source}

E in Italia?

Francesca Mancuso

Foto

LEGGI anche:

SOLAROAD: IN OLANDA LA PISTA CICLABILE DA RECORD CHE PRODUCE ENERGIA PULITA (FOTO E VIDEO)

STRADE DI PLASTICA RICICLATA: L'OLANDA DICE ADDIO ALL'ASFALTO

SOLAROAD: IN OLANDA LA PRIMA PISTA CICLABILE SOLARE DEL MONDO

SOLAR ROADWAYS: IL CROWDFUNDING PER SOSTITUIRE L'ASFALTO CON I PANNELLI FOTOVOLTAICI

...continua sulla fonte http://ift.tt/1o2vi9I che ringraziamo. http://ift.tt/1SBUuPy

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.