Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 22 marzo 2016

10 meravigliose città italiane da visitare a Pasqua

Ostuni

Dove andare a Pasqua. Anche quest'anno, parenti e amici, faranno la classica domanda: "dove passerai la Pasqua?", e se ancora non ci avete pensato, ecco 10 città italiane da non perdere.

 

Da Nord a Sud, non c'è che l'imbarazzo della scelta: che abbiate voglia di passare una Pasqua rilassante, avventurosa o culturale, ecco i nostri consigli su dove rilassarsi durante le vacanze.

10 meravigliose città italiane da visitare a Pasqua:

1) Siracusa, Sicilia

Non il classico giro turistico cittadino, ma un tuffo nella Riserva Naturale Orientata Cavagrande di Cassibile. Questo angolo di paradiso che ricade nei Comuni di Avola, Noto e Siracusa, è un posto da visitare almeno una volta nella vita.

LEGGI anche: CAVAGRANDE DEL CASSIBILE: A SIRACUSA UN PARADISO NATURALE A PORTATA DI MANO

Cavagrande del Cassibile

2) Matera, Basilicata

I Sassi di Matera, Patrimonio Unesco dal 1993 e primo sito dell’Italia meridionale costituiscono un esempio eccezionale di una civiltà scomparsa ma anche, della perfetta unione tra architettura e paesaggio.

LEGGI anche: I MERAVIGLIOSI E MISTERIOSI SASSI DI MATERA

sassimatera2

3) Ostuni, Puglia

Dalla sua collina domina un mare da Bandiera blu e da cinque vele di Legambiente ma Ostuni è conosciuta soprattutto, perché viene chiamata la città bianca. Piccolo centro pugliese in provincia di Brindisi, essa fa parte della Murgia meridionale al confine con il Salento.

LEGGI anche: OSTUNI, LA MERAVIGLIOSA PERLA BIANCA DELL'ADRIATICO

Ostuni

4) Civita di Bagnoregio, Lazio

Civita di Bagnoregio è un bellissimo e suggestivo borgo della provincia di Viterbo. Questo piccolo gioiellino raggiungibile solo a piedi è incastonato in un colle tufaceo.

LEGGI anche: CIVITA DI BAGNOREGIO, IL MERAVIGLIOSO BORGO DI TUFO CHE RISCHIA DI SCOMPARIRE PER SEMPRE

civita bagnoregio

5) Val Curone, Lombardia

Racchiuse tra la valle ci sono le cosiddette piramidi di Montevecchia, tre formazioni collinari con caratteristiche simili alle piramidi egizie della Piana di Giza. Sono state scoperte nel 2001 dall’architetto Vincenzo Di Gregorio grazie a un' osservazione satellitare. Si trovano nella Val Curone, a circa 15 chilometri da Lecco e 40 da Milano.

LEGGI anche: LE MISTERIOSE PIRAMIDI ITALIANE DI MONTEVECCHIA

montevecchia

 6) Pentedattilo, Calabria

Pentedattilo è un piccolo borgo incastonato tra le montagne aspromontane della costa jonica della provincia di Reggio Calabria. Un piccolo paesino legato a leggende di fantasmi e storie di amori traditi dove il tempo sembra essersi fermato. Prende il nome dalla forma della rocca su cui giace, simile a una gigante mano di pietra.

LEGGI anche: PENTEDATTILO: IL BORGO CALABRESE FANTASMA CHE SI TRASFORMA IN UN CENTRO DI OSPITALITÀ DIFFUSA

pentedattilo panorama

7) Castelpetroso, Molise

A vederlo da lontano sembra un castello fiabesco, una struttura immensa e affascinante incastonata in una valle verde. In realtà è il Santuario dell’Addolorata di Castelpetroso, in Molise.

LEGGI anche: IL MISTERIOSO E AFFASCINANTE SANTUARIO MOLISANO CHE SEMBRA UN CASTELLO FIABESCO

 santuario castelpetroso

8) Monti Sibillini, Marche

Uno scrigno di natura, tradizioni e leggende, un itinerario escursionistico di media montagna lungo circa 120 chilometri. Per appassionati di trekking e zaino in spalla!

LEGGI anche: TREKKING: ALLA SCOPERTA DELLA BELLEZZA DEI MONTI SIBILLINI

panorama sui Piani di Castelluccio

9) Vallone dei mulini di Sorrento, Campania

Il Vallone dei Mulini di Sorrento è una valle della costiera sorrentina, che offre un meraviglioso spettacolo naturale. Qui la natura nel corso dei decenni ha occupato nuovamente gli spazi che l'uomo le aveva sottratto. 

LEGGI anche: CAMPANIA: IL VALLONE DEI MULINI DI SORRENTO, DOVE LA NATURA TORNA A FIORIRE

vallone dei mulini di sorrento

10) Altopiano del Golgo di Baunei,Sardegna

E’ una delle voragini a campata unica più profonde di tutta l'Europa: è il monumento naturale Su Sterru (in sardo S'Isterru), una gola di origine carsica che si trova a 400 metri dal livello del mare e ha 270 metri di profondità con un diametro che va dai 25 ai 40 metri.

LEGGI anche: SU STERRU: È UNA DELLE VORAGINI PIÙ PROFONDE D'EUROPA E SI TROVA IN SARDEGNA (VIDEO)

susterru

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

PASQUETTA: 8 MERAVIGLIOSI PARCHI E GIARDINI ITALIANI DA NON PERDERE

...continua sulla fonte http://ift.tt/1Mz8QLi che ringraziamo. http://ift.tt/1ZnlpAH

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.