Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

venerdì 25 marzo 2016

Favignana: come risparmiare e visitarla senza spendere una fortuna

isola favignana

Favignana è la maggiore delle isole Egadi nella provincia di Trapani, in Sicilia. Le sue spiagge bianchissime e la sua costa rocciosa le regalano l’appellativo di "perla dell’arcipelago".

Favignana è famosa per le sue acque limpide e cristalline, è la meta italiana ideale per gli amanti del mare, del sole e gli appassionati di snorkeling ed è considerata una delle isole più belle della Sicilia.

Essendo un’isola turistica non è semplicissimo trovare alloggi e ristoranti low cost, ma seguendo alcuni suggerimenti è possibile risparmiare, senza spendere una fortuna.

isola favignana1

Come raggiungere Favignana

Innanzitutto per raggiungere Favignana è necessario prendere o il traghetto o l’aliscafo da Trapani o da Marsala (da qui solo Aliscafo) il prezzo del biglietto parte dalle 6.70 in su, a seconda della compagnia che si sceglie. Per risparmiare è consigliabile fare la prenotazione direttamente online.

La traversata per arrivare a Favignana dura circa 20 minuti e dal finestrino dell’imbarcazione man mano che ci si avvicina all’isola, si potrà godere di una vista mozzafiato poiché Favignana ha la forma che ricorda quella di una farfalla.

Per arrivare a Trapani, invece, esistono tante compagnie aeree economiche se si prenota con largo anticipo, visto che l’estate viene considerata alta stagione e non è facile risparmiare.

Una volta arrivati a Favignana, per non spendere una fortuna e immergersi nell’atmosfera vi consigliamo di sposarvi in bicicletta, tanto l’isola è in pianura e molte delle calette più belle si trovano tra il porto e il paesino. 

Oltre a fare bene alla vostra salute e all’ambiente, sarà anche un sollievo per il portafoglio. I prezzi per noleggiare una bicicletta a Favignana vanno dai 4 euro per un giorno in bassa stagione ai 10 in alta stagione, è chiaro che l’opzione "più giorni" permetterà di risparmiare notevolmente.

La spiaggia più famosa è la Cala rossa che si trova sul versante nord (e raggiunge il suo massimo splendore nelle giornate in cui soffia scirocco) ma l’intero perimetro dell’isola è tappezzato da calette bellissime da scegliere a seconda di come tira il vento e tutte raggiungibili in bicicletta o con i mezzi pubblici che partono dall porto della città.

favignana

Foto credit: Simona Falasca

Per chi preferisce la montagna vengono organizzate escursioni sul Monte Caterina, chi vuole fare un giro culturale può visitare Palazzo Florio, progettato da Giuseppe Damiani Almeyda residenza estiva dell'antica famiglia, ora proprietà del Comune.

Anche il centro storico di Favignana è molto suggestivo poiché era un borgo medievale, adesso raggiungibile da una lunga scalinata.

isola favignana3


Dove dormire e mangiare low cost a Favignana

Giugno o inizio luglio, fine agosto e inizio settembre sono i periodi migliori per riuscire a risparmiare evitando così l’alta stagione e il caos isolano di Favignana. Non ci sono tantissimi alberghi, b&b, villaggi, appartamenti e residence per cui anche in questo caso, bisogna prenotare con largo anticipo.

Tra i consigli del popolo del web sui posti economici dove dormire a Favignana ci sono i villaggi in cui è possibile montare le tende o usufruire delle casette in legno. In questo caso, il risparmio sarà anche in termini di vitto, poiché in molte strutture c’è la possibilità di cucinare ed evitare così costosi ristoranti.

Favignana è caratteristica anche per la pizza trapanese fatta con pomodori tagliati a cubetti, origano, aglio fino, pezzetti di acciughe e pecorino grattugiato, è possibile trovarla in ogni locale e viene servita spesso anche con l’aperitivo. Per mangiare consigliamo di evitare i locali turistici e farvi suggerire direttamente dai pochi abitanti di Favignana, un posto economico senza rinunciare alla qualità.

Favignana, i consigli di viaggio

Tra i consigli di viaggio ci sono sicuramente le gite in barca e il trekking. Sull’abbigliamento oltre all’immancabile costume da bagno, non dimenticate scarpette da scoglio, cappellino per il sole cocente e un maglioncino per la sera, l’umidità del mare può giocare brutti scherzi!

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

frecciaLE 10 ISOLE PIU' BELLE D'ITALIA? LE EX COLONIE PENALI

frecciaSICILIA: LE 10 ISOLE PIU' BELLE DA VISITARE ALMENO UNA VOLTA NELLA VITA

frecciaLE 10 PIU' BELLE SPIAGGE DELLA SICILIA (ISOLE ESCLUSE)

 

 

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1Ug80Ld che ringraziamo. http://ift.tt/1SaFHI4

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.