Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

mercoledì 16 marzo 2016

La Danimarca si riconferma il Paese più felice del mondo, lo è davvero?

danimarca paese felice

La Danimarca si riconferma il Paese più felice del mondo. Già nel 2013 la Danimarca si trovava al primo posto della classifica del World Happiness Report, mentre l’Italia era in 43esima posizione. Nel 2016 la Danimarca è ancora al primo posto. E l’Italia è scesa al 50esimo.

La classifica dei Paesi più felici del mondo stilata dalla Sustainable Development Solutions Network (Sdsn) torna a far parlare di sé in vista della Giornata Internazionale della Felicità che si svolgerà in tutto il mondo il prossimo 20 marzo.

La nuova classifica comprende 157 Paesi del mondo e riflette la differente distribuzione della ricchezza e del benessere caso per caso. Su quali principi è nata la classifica? La selezione dei Paesi dove si vive meglio si basa sulla felicità reale.

In particolare gli esperti del Sdsn si sono concentrati su alcuni aspetti che riguardano l'esistenza di tutti i cittadini del mondo: la salute, l’aspettativa di vita, il PIL pro capite reale, la sicurezza, il controllo della corruzione e della criminalità, la libertà.

Non si tratta dunque di una classifica basata soltanto sugli aspetti economici, ma di un progetto che per eleggere i Paesi dove si vive meglio prende davvero in considerazione lo stile di vita dei cittadini, ad esempio la possibilità di accedere agevolmente ai servizi pubblici, alle cure mediche, all’istruzione, di trascorrere al meglio il proprio tempo libero e di avere a disposizione mezzi di trasporto sostenibili.

Non tutti nell'opinione pubblica però concordano sul fatto che la Danimarca sia davvero il Paese più felice del mondo. Se ci pensiamo bene, ogni Paese ha i propri pregi e difetti e sicuramente anche in Danimarca esisterà qualcosa da migliorare. Una delle questioni più gravi è legata alla mattanza delle balene alle Isole Faroe, arcipelago nell'Oceano Atlantico, nazione costitutiva del Regno di Danimarca, dove ogni anno intere famiglie di balene vengono uccise in nome di uno spettacolo tradizionale crudele e sanguinario.

C'è anche chi sostiene che in Paesi nordici come la Danimarca il tasso di suicidi sia più elevato rispetto al resto del mondo. Altro che felicità, dunque? Attenzione a non scadere nei luoghi comuni, in quanto secondo gli ultimi dati dell'OMS sul tasso di suicidi, la Danimarca si trova al 41esimo posto su 110 Paesi del mondo, mentre in testa alla (triste) classifica ecco la Groenlandia, la Lituania e la Corea del Sud. L'Italia invece è al 64esimo posto. E' vero che la Groenlandia fa parte politicamente della Danimarca, ma non ha di certo la stessa collocazione geografica e, come vedete, nelle classifiche viene considerata separatamente.

In Danimarca esistono davvero delle iniziative positive da cui gli altri Paesi potrebbero prendere spunto per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Ad esempio la Danimarca sta puntando ormai da tempo all’agricoltura 100% bio e ad un’alimentazione più salutare a partire dai pasti serviti nelle mense pubbliche.

Inoltre, da pochi giorni a Copenaghen è nato il primo supermercato d’Europa che mette in vendita le eccedenze alimentari e i cibi scaduti ma ancora perfettamente commestibili per ridurre gli sprechi alimentari e per consentire a chi ne ha bisogno di fare la spesa pagando la metà.

Se la Danimarca si trova al primo posto della classifica dei Paesi più felici, mentre l’Italia è solo al cinquantesimo, un motivo ci sarà. Forse dovremmo imitare almeno per alcuni aspetti i Paesi dove si vive meglio perché i servizi legati alla salute, ai trasporti e all’istruzione tengono in maggiore considerazione le esigenze dei cittadini

Dopo la Danimarca nella classifica troviamo la Svizzera, che è seguita dall’Islanda, dalla Norvegia, dalla Finlandia e dal Canada.

Ecdo la Top 10 aggiornata con i Paesi più felici del mondo:

1. Danimarca
2. Svizzera
3. Islanda
4. Norvegia
5. Finlandia
6. Canada
7. Paesi Bassi
8. Nuova Zelanda
9. Australia
10. Svezia

Speriamo che di fronte a questi risultati chi governa il nostro Paese si rimbocchi le maniche per migliorare il nostro BIL, l’indice di Benessere interno lordo.

Scarica qui il World Happiness Report 2016 con la classifica completa

Marta Albè

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1XuRiFW che ringraziamo. http://ift.tt/1QXqPAp

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.