Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

giovedì 31 marzo 2016

Leonardo Di Caprio in difesa delle foreste indonesiane minacciate dall'olio di palma (VIDEO)

di caprio indonesia 01

Leonardo Di Caprio ha preso più volte le difese dell’ambiente, puntando il dito contro mali quali il riscaldamento globale, lo sfruttamento indiscriminato delle risorse e l’inquinamento. E anche contro l'olio di palma. Non stupisce, dunque, il suo rinnovato impegno a tutela dell’ecosistema Leuser, in Indonesia, un paradiso di biodiversità gravemente minacciato dall’espansione dell’industria dell’olio di palma.

L’ecosistema Leuser, nelle province di Aceh e Nord Sumatra, è composto da oltre 2 milioni di ettari di foreste tropicali, tra pianure, montagne e torbiere, ed è l’unico al mondo in cui orsi, rinoceronti, oranghi, leopardi, tigri ed elefanti di Sumatra possono ancora vivere fianco a fianco.

Tuttavia, questo luogo idilliaco è a rischio, a causa della rapida espansione delle coltivazioni di olio di palma, che rappresentano la causa principale della deforestazione dell’area e che minacciano la sopravvivenza stessa della ricchissima fauna selvatica che la popola.

Di recente, Leonardo Di Caprio, insieme ai colleghi Adrien Brody e Fisher Stevens, ha trascorso qualche giorno nel Parco Nazionale del Monte Leuser, cogliendo l’occasione per visitare il locale centro ricerche e realizzando anche alcune foto ricordo con operatori del parco e animali selvatici.

In particolare, l’attore premio Oscar per Revenant-Redivivo ha postato sui suoi profili social uno scatto che lo ritrae insieme a due addetti del parco e a due elefanti di Sumatra, una specie fortemente a rischio di estinzione, a causa della deforestazione e delle attività umane, a partire proprio dall'espansione delle coltivazioni di olio di palma.

di caprio indonesia 00

“Le foreste pluviali dell’ecosistema Leuser sono considerate il miglior habitat che resta al mondo per l’elefante di Sumatra, un esemplare a rischio di estinzione.” – ha scritto l'attore in un post su Facebook - “In queste foreste, gli antichi percorsi migratori degli elefanti sono ancora utilizzati da alcuni degli ultimi branchi selvaggi di elefanti di Sumatra. Ma l'espansione delle piantagioni di olio di palma sta frammentando la foresta e tagliando dei corridoi migratori-chiave per gli elefanti, rendendo più difficile per le famiglie di elefanti il reperimento di adeguate fonti di cibo e acqua.”

Per questo, Di Caprio ha dato apertamente il suo appoggio alla ONG Forest, Nature and Environment Aceh (HAkA), che ha recentemente lanciato una petizione per chiedere al Presidente indonesiano Joko Widodo di tutelare l’ecosistema Leuser, fermando lo sfruttamento economico dell’area e impendendo così la distruzione delle foresta e la dispersione della fauna.

Attraverso la Leonardo DiCaprio Foundation, inoltre, l’attore americano sostiene gli sforzi dell’ambientalista Rudi Putra al fine di creare nell’area del Leuser un santuario della fauna selvatica: una riserva protetta in cui la biodiversità venga tutelata e conservata, per dare agli elefanti di Sumatra e alle altre specie a rischio un'opportunità concreta di sopravvivenza.

{youtube}8dcwCPikDoY{/youtube}

{youtube}7tv1GIusq9A{/youtube}

PER FIRMARE LA PETIZIONE CLICCA QUI

Lisa Vagnozzi

Photo Credits Cover

LEGGI anche

frecciaIl video sulla Terra che le generazioni future vorrebbero che tutti noi guardassimo oggi (VIDEO)

frecciaOlio di palma, l'Indonesia brucia ancora. Dichiarato stato di emergenza

frecciaLeonardo Di Caprio conquista l'Oscar: il suo primo pensiero è per la Terra e gli indigeni

frecciaOlio di palma: gli incendi devastano l’Indonesia. A rischio un terzo degli oranghi del mondo (VIDEO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1M2u2P6 che ringraziamo. http://ift.tt/1SAuumY

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.