Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

lunedì 21 marzo 2016

Padleti: la ricetta delle frittelle di farina di castagne per Pasqua

Padleti

Nell’Alta Lunigiana (Toscana) c’è una ricetta molto semplice ma sempre gradita che si realizza con pochissimi ingredienti e velocemente. Si tratta dei padleti, frittelle di farina di castagne adatte come antipasto per il vostro pranzo di Pasqua ma in realtà perfette da gustare tutto l’anno.

La parte alta della Toscana è una zona caratterizzata dalla presenza di molti castagni e di conseguenza la tradizione contadina è molto ricca di prodotti realizzati con questi frutti che una volta raccolti vengono essiccati e poi macinati per renderli appunto utilizzabili tutto l’anno sotto forma di farina.

Si può dire che le castagne hanno sfamato i contadini della zona per generazioni e ancora oggi la farina ricavata da questi frutti è molto apprezzata e utilizzata per realizzare torte, primi piatti, dolci, ecc.

Ma vediamo come si preparano i padleti:

INGREDIENTI

Farina di castagne 300 grammi

Acqua 500 ml

Sale un pizzico

Olio extra vergine d’oliva o olio per friggere

PREPARAZIONE

Mescolare lentamente la farina di castagne in acqua (alcune varianti della ricetta prevedono l'aggiunta di un po' di latte) in modo tale da ottenere la pastella con cui si realizzeranno i padleti. Il composto deve rimanere piuttosto fluido, nel caso si ottenga una consistenza troppo cremosa è necessario aggiungere più acqua. Una volta aggiustato di sale il composto, mettere a scaldare l’olio con cui siete soliti friggere in una padella, quando è ben caldo versare un mestolo di pastella e far cuocere da entrambi i lati fin quando la frittella non avrà assunto un aspetto dorato. 

La tradizione vuole che i padleti si mangino accompagnati da ricotta fresca ma ovviamente potete scegliere di arricchirli con quello che vi piace di più e, perché no, farli diventare dolci spalmandoci sopra ad esempio un po’ di nutella veg. Qui una ricetta.

Francesca Biagioli

Foto: montereggio.eu

Leggi anche:

FARINA DI CASTAGNE: 10 IDEE PER UTILIZZARLA AL MEGLIO 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1ScyHwO che ringraziamo. http://ift.tt/1LAIMEC

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.