Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

venerdì 11 marzo 2016

Torta pasqualina: la ricetta tradizionale per prepararla in casa (e le varianti)

torta pasqualina ricetta

La torta pasqualina è un piatto tipico della cucina ligure ma è ormai conosciuto e apprezzato anche in altre regioni d’Italia. La si prepara tipicamente nel periodo di Pasqua o comunque in primavera.

Alcune ricette della torta pasqualina prevedono di utilizzare gli spinaci, altre le bietole, le coste o le erbette, o ancora richiedono di abbinare le verze agli spinaci oppure di scegliere per il ripieno i cuori di carciofo. Scegliete anche in base ai vostri gusti oltre che in base agli ingredienti che avete a disposizione più facilmente.

Nelle ricette della tradizione si preparavano numerose sfoglie per realizzare la torta pasqualina. Per la nostra ricetta casalinga possiamo creare semplicemente quattro dischi di pasta, due ci serviranno per la base della torta pasqualina e due per la copertura. Così il procedimento per preparare in casa la torta pasqualina non diventa troppo laborioso e possiamo evitare di acquistare la pasta sfoglia confezionata.

Ecco la ricetta della torta pasqualina.

Torta pasqualina: gli ingredienti

600 gr di farina di grano tenero
300 ml d’acqua
30 ml di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di sale

1 kg spinaci freschi (o di bietole)
300 gr di ricotta fresca
80 gr di parmigiano reggiano grattugiato
4 uova
1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di noce moscata
1 pizzico di sale
1 pizzico di pepe

Torta pasqualina: la preparazione

Sulla spianatoia o in una ciotola capiente impastate la farina insieme all’acqua, all’olio extravergine e ad un pizzico di sale. Lavorate l’impasto con energia come se steste preparando il pane. Cercate di ottenere un impasto dalla consistenza liscia ed omogenea. Dividete l’impasto in quattro parti, due leggermente più grandi delle altre. Disponete le quattro palline di impasto su una teglia, copritele con un canovaccio e lasciatele riposare per 45-60 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno.

Lessate gli spinaci in acqua bollente, scolateli, strizzateli e ripassateli in padella insieme a un cucchiaio di olio extravergine. Versate nella padella anche la ricotta fresca, il parmigiano reggiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, di sale e di pepe. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un ripieno omogeneo, spegnete il fornello e lasciate riposare. Lessate le uova, fatele raffreddare e poi sbucciatele.

Stendete le quattro palline di impasto e formate 4 dischi. Usate i 2 dischi più grandi per formare la base della torta pasqualina. Dovrete stenderli in una tortiera da 24 cm (preferibilmente con i bordi alti e a cerniera) uno dopo l’altro con delicatezza per formare la base e i lati della torta pasqualina.

Bucherellate la vostra base e versate nella tortiera il ripieno alla ricotta e spinaci distribuendolo su tutta la superficie. Formate quattro cavità e inserite un uovo sodo in ognuna. Ricoprite la torta con gli altri 2 dischi. Fate aderire bene i bordi e bucherellate la superficie. cuocete la torta pasqualina in forno preriscaldato a 200°C per circa 30 minuti fino a doratura.

Varianti della torta pasqualina

Per motivi di salute o in base alle vostre scelte alimentari e personali potrete variare la ricetta base della torta pasqualina per adattarla alle vostre esigenze o a quelle dei vostri ospiti. Così nessuno dovrà rinunciare a gustare un buon piatto preparato da voi.

Torta pasqualina senza uova

Chi preferisce non utilizzare le uova o le deve evitare per motivi di salute può ometterle dal ripieno e aggiungere al loro posto una piccola quantità in più di spinaci o di ricotta. Qui una ricetta a cui ispirarvi.

Torta pasqualina vegan

Se volete preparare una torta pasqualina in versione vegan oltre a tralasciare le uova vi suggeriamo di utilizzare il tofu invece della ricotta. Potrete scegliere direttamente il tofu cremoso (slken tofu) oppure frullare un panetto di tofu classico con un po’ d’acqua fino ad ottenere un composto dalla consistenza simile alla ricotta. Questa variante è adatta anche per chi è allergico o intollerante ai latticini. Qui una ricetta utile.

Torta pasqualina senza glutine

Per la torta pasqualina senza glutine potrete sostituire la farina di frumento con un mix per farine senza glutine pensato per la panificazione che sia adatto ai celiaci. Qui una ricetta da cui prendere spunto.

Avete altre ricette o varianti da suggerire per preparare la torta pasqualina?

Marta Albè

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1XhHxeb che ringraziamo. http://ift.tt/1U6tfik

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.