Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

venerdì 8 aprile 2016

Auto a benzina e gasolio vietate in Olanda dal 2025: sul mercato solo auto elettriche

auto elettriche olanda

Vendere le auto a benzina o a gasolio dal 2025 potrebbe essere vietato in Olanda. Il governo infatti ha avviato l'iter legislativo che porterà a bandire dal mercato i veicoli più inquinanti, favorendo l'introduzione delle auto elettriche.

Un enorme passo in avanti verso la mobilità sostenibile, un cambio di passo che sta già facendo discutere ma che di certo mostra la volontà dell'Olanda di ridurre il ricorso alle inquinanti fonti fossili nel settore della mobilità privata.

Il provvedimento è sostenuto dal partito Laburista PvdA e ha già conquistato il primo sì del Parlamento, nonostante il parere contrario da parte della Destra VVD. A favore della legge vi sono anche i deputati dei Liberal Democratic D66, i verdi GroenLinks e il partito ChristenUnie.

Vietare le vendita di auto a benzina e gasolio si tradurrebbe anche in un altro fatto: secondo il provvedimento, dal 2025 in Olanda potranno essere vendute solo auto elettriche.

Nonostante la forte opposizione della destra VVD, la mozione è stata approvata e ora si deve valutare un piano d'azione. All'inizio di marzo, il PvdA aveva lanciato il piano per vietare la vendita di auto ad alto consumo nei prossimi 14 anni, ed è stato sostenuto da altri partiti.

Nel 2013, il governo olandese aveva già firmato un accordo sull'energia con circa 40 organizzazioni, accettando di promuovere le rinnovabili, di migliorare l'isolamento termico delle case e di ridurre le emissioni di anidride carbonica.

Tuttavia, il leader della Destra VVD, Halbe Zijlstra, considera irrealistica l'idea:

“Mi sembra pazzesco portare andare avanti questo piano. Credo che dovremmo recedere dal contratto dell'energia. Ridurre le emissioni di veicoli è stato anche uno impegno della Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici a Parigi lo scorso anno. Otto stati americani del nord e cinque paesi (tra cui i Paesi Bassi) hanno aderito all'Internation Zero-Emission Vehicle (ZEV) Alliance all'inizio del mese di dicembre, impegnandosi a rendere tutte le nuove vendite di auto a basso impatto ambientale entro il 2050”.

Scettico anche il ministro degli affari economici Henk Kamp (VD) secondo cui al massimo il 15 per cento di tutte le auto vendute potrà essere completamente elettrico nel 2025.

Dal canto suo, l'Olanda sta puntando molto sulla sostenibilità applicata alla mobilità, dalle strade fatte con la plastica riciclata invece dell'asfalto ai treni eolici. Ma non solo. Il paese vanta anche Solaroad, una pista ciclabile da record e barriere antirumore che producono energia pulita.

Rinnovabili, loro ci credono davvero...

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

frecciaSOLAROAD: IN OLANDA LA PISTA CICLABILE DA RECORD CHE PRODUCE ENERGIA PULITA (FOTO E VIDEO)

frecciaIN OLANDA LE BARRIERE ANTIRUMORE FOTOVOLTAICHE CHE PRODUCONO ENERGIA

...continua sulla fonte http://ift.tt/1WhpfM0 che ringraziamo. http://ift.tt/1Ndov39

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.