Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 5 aprile 2016

Le suggestive terme di Sorgeto, gratis e sempre aperte

Terme di Sorgeto1

Le terme di Sorgeto si trovano nella frazione di Panza del Comune di Forio d’Ischia in Campania e ciò che le rende straordinarie, è il fatto che sono incastonate tra le rocce e il mare.

Le terme di Sorgeto sono un vero e proprio parco all’aperto in cui rilassarsi e allontanarsi dal caos quotidiano.

Tutta l’isola di Ischia è famosa per le sue terme e per i suoi centri benessere con acqua di origine vulcanica, ma ciò che rende le terme di Sorgeto ancora più straordinarie è il fatto che esse sono completamente gratuite e aperte a qualsiasi ora del giorno e della notte.

Terme di Sorgeto

Terme di Sorgeto2

Le terme sono raggiungibili sia via mare che a piedi, attraverso una ripida rampa di scale di oltre duecento scalini che parte dal borgo Panza. Nelle piccole vasche confluiscono anche le acque che provengono dal fondale marino a una temperatura di 90 gradi centigradi, che creano una miscela  di acqua marina e termale.

Le terme di Sorgeto sono ideali per fare la sauna e per i vapori terapeutici, gli isolani dopo il relax sono soliti cucinare uova e patate direttamente sugli scogli e sulle pietre bollenti.

Terme di Sorgeto3


Terme di Sorgeto, consigli

Prima di visitare le terme di Sorgeto occorre informarsi sulle maree, a seconda infatti dell’innalzamento o abbassamento del mare, le pozze risultano più o meno calde.

E’ preferibile andare alle terme durante il periodo estivo anche se il clima del Sud Italia non è mai rigido e la stessa conformazione della baia crea un ambiente tiepido tutto l’anno. Le terme di Sorgeto sono raggiungibili sia dal mare che via terra e si trovano nella zona ovest di Ischia.

Terme di Sorgeto, come arrivare 

In treno 
Stazione ferroviaria di Napoli Mergellina o di Napoli Centrale, poi imbarco dal molo Beverello o porto Mergellina per l'isola di Ischia.

In aereo
Aeroporto Capodichino - Napoli, quindi stazione ferroviaria, molo per Ischia.

In auto
A1 fino a Tangenziale di Napoli, uscita Via Campana, proseguire per zona portuale Napoli. Imbarco molo Beverello o Mergellina, SS 270 per Forio d'Ischia e seguire le indicazioni per frazione Panza d'Ischia.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

frecciaLE MERAVIGLIOSE CASCATE DEL MULINO DOVE RILASSARSI A COSTO ZERO (FOTO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1RBzXe5 che ringraziamo. http://ift.tt/228OijV

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.