Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

mercoledì 20 aprile 2016

Leng Ouch l'uomo che lotta contro le multinazionali che deforestano la Cambogia (FOTO)

leng ouch1

Non è stato facile per lui raccogliere informazioni sotto copertura in uno dei paesi più pericolosi al mondo per gli attivisti ambientali.

Leng Ouch, 39enne vincitore, insieme ad altre sei persone, del Goldman Environmental Prize 2016, il cosiddetto Nobel per l’ambiente, è riuscito a documentare la deforestazione illegale di appezzamenti di terreni svenduti dal governo alle multinazionali in Cambogia.

In questo paese, oltre il 70 per cento delle persone vive grazie all’agricoltura, ogni famiglia possiede infatti, un fazzoletto di terra per soddisfare i bisogni primari e riuscire a trarre profitto da ortaggi e via dicendo.

lengouch2

Esiste però una legge del 2001, che autorizza il governo cambogiano a espropriare i proprietari per incentivare lo sviluppo agricolo e industriale. L’attivista Leng Ouch però ha avuto l’intuizione che la maggior parte di questi terreni, finissero nelle mani sbagliate a causa della corruzione governativa e delle svendite alle multinazionali.

leng ouch3

Armandosi di coraggio, Ouch ha deciso di documentare il comportamento illecito del governo cambogiano e di combattere l’attività criminale, secondo cui venivano espropriati terreni alle famiglie per profitto economico.

Dopo diversi anni sotto copertura come dipendente di una società collegata al primo ministro cambogiano, Ouch ha raccolto prove sufficienti a ribaltare lo stesso governo. Ha reso pubblici tutti i documenti e ha invitato la comunità a protestare pacificamente.

Dopo mesi e mesi di continui attacchi, il governo ha annullato i contratti di espropriazione di oltre 50 mila acri di terreno, tra cui quelli che ospitano specie in via d’estinzione.

leng ouch4

La battaglia di Ouch non è però finita, continua attraverso la sua organizzazione, la Cambogia Human Rights Task Force, sensibilizzando l’opinione pubblica affinché l’azione del governo sia il più trasparente possibile.

Dominella Trunfio

Foto: Goldman Environmental Prize 2016

LEGGI anche:

frecciaDESTINY WATFORD, L'ADOLESCENTE CHE HA IMPEDITO LA COSTRUZIONE DI UN INCENERITORE A BALTIMORA (FOTO E VIDEO)

frecciaMAXIMA ACUÑA CHAUPE, LA CORAGGIOSA CONTADINA CHE LOTTA CONTRO LA PIÙ GRANDE MINIERA D’ORO DELL’AMERICA LATINA (FOTO E VIDEO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1Sk23HY che ringraziamo. http://ift.tt/1WdHLVa

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.