Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

lunedì 18 aprile 2016

Pane azzimo: come preparare il pane senza lievito

come preparare pane azzimo

PANE AZZIMO, LA RICETTA - Tra le ricette senza lievito per preparare in casa il pane non può mancare quella del pane azzimo. Il pane azzimo è un pane senza lievito che può risultare più o meno gonfio o croccante a seconda della tipologia di cottura prescelta.

Infatti il pane azzimo si può cuocere sia in forno sia in padella. Con la cottura in forno otteniamo un pane azzimo più basso e croccante, più simile ai cracker, mentre con la cottura in padella il pane azzimo tende a gonfiarsi.

Chi vuole ottenere un pane senza lievito più simile al pane lievitato, quindi un po’ più morbido e gonfio, può aggiungere alla ricetta per preparare il pane azzimo mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio.

Il pane azzimo sottile e croccante della tradizione ebraica si chiama matzah (matzà o mazzot) e viene preparato soltanto con acqua e farina. Questo tipo di pane viene servito in occasione della Pasqua ebraica. All’impasto di acqua e farina non si aggiungono né sale né olio e ovviamente nemmeno il lievito. L’impasto viene steso in sfoglie sottili e cotto al forno. La sua preparazione e il suo consumo sono legati ai riti della religione ebraica. Invece il pane azzimo più comune, come quello che troviamo dal fornaio, prevede l’aggiunta di olio e sale all’impasto di acqua e farina.

pane azzimo ebraico

Scopriamo come preparare in casa il pane azzimo cotto al forno o in padella.

Ingredienti per il pane azzimo

400 gr di farina
200 ml d’acqua
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 pizzico di sale fine integrale

Pane azzimo: preparazione

Per preparare il pane azzimo potrete scegliere la farina di farro, la farina di grano tenero, la farina integrale o una farina senza glutine adatta alla preparazione del pane.

In una ciotola capiente versate la farina dopo averla setacciata. Aggiungete l’olio extravergine e un pizzico di sale. A poco a poco versate l’acqua a temperatura ambiente e iniziate ad impastare.

Impastate con energia per ottenere un composto liscio ed omogeneo. Riponetelo nella ciotola, copritelo con un telo e lasciate riposare per 1 ora a temperatura ambiente.

Suddividete l’impasto in piccole palline e stendetele con il mattarello su un piano infarinato per formare dei dischi sottili. A questo punto scegliete il metodo di cottura che preferite, in forno o in padella.

pane azzimo ricetta

Pane azzimo: cottura in forno

Preriscaldate il forno a 180°C. Rivestite una o più teglie con della carta da forno. Adagiate sulla teglia i dischi di impasto e, se volete, spennellateli con qualche goccia di olio extravergine. Il pane azzimo cuoce in forno in 15 minuti. Sarà pronto quando risulterà appena dorato in superficie.

Pane azzimo: cottura in padella

Riscaldate molto bene una padella dopo aver versato e distribuito un filo d’olio sul fondo. Cuocete i dischi di pane azzimo uno alla volta per circa 5 minuti per lato. Noterete che in padella il pane azzimo tenderà a gonfiarsi e a formare delle bolle. Così potrà risultare più morbido rispetto al pane azzimo cotto in forno.

Come conservare il pane azzimo

Conservate il pane azzimo in un sacchetto di carta o avvolto in un telo ma consumatelo entro un paio di giorni per evitare che si indurisca troppo. Se ne preparate una certa quantità, lo potrete anche congelare per averlo a disposizione più avanti al momento del bisogno.

Avete mai preparato in casa il pane azzimo? Avete altre ricette o consigli da suggerire?

Marta Albè

Leggi anche:

frecciaRICETTE SENZA LIEVITO: COME PREPARARE GLI IMPASTI PER PANE AZZIMO, PIZZA, FOCACCIA E CRACKER

frecciaPANE DEGLI ESSENI: COME PREPARARE IL PANE COTTO AL SOLE

frecciaTORTILLAS E TACOS FATTI IN CASA

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1VxEaTv che ringraziamo. http://ift.tt/1SmGdWs

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.