Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

giovedì 7 aprile 2016

Vivere a contatto con la natura fa bene a corpo, mente e spirito: la scienza lo conferma

vivere a contatto con la natura

Abbiamo bisogno di trascorrere più tempo a contatto con la natura. Vivere a contatto con la natura fa bene a corpo, mente e spirito. La scienza sta via via confermando i benefici di una vita green che ci permetta di allontanarci dal grigiore delle città.

A volte la vita quotidiana quasi ci schiaccia con il peso dei doveri e delle responsabilità. Il miglior antidoto? Spesso basta una passeggiata all’aria aperta per sentirsi subito meglio. I livelli di stress che dobbiamo sopportare ogni giorno possono diventare troppo elevati. Ecco allora che pianificare un weekend o almeno un pomeriggio nella natura può diventare un’importante occasione di relax.

La natura è un toccasana, ci dona calma e ci fa sentire decisamente più energici. In effetti gli esseri umani sono fatti per trascorrere del tempo negli ambienti naturali ma spesso se ne dimenticano. Le incombenze quotidiane e le nuove tecnologie la fanno da padrone.

Ma vediamo cosa ne pensa la scienza. Una ricerca condotta presso l’Università di Rochester ha evidenziato che chi trascorre più tempo a contatto con la natura ha un maggiore senso di vitalità e si sente più energico, inoltre risulta più resistente alle malattie che possono colpire il corpo.

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Environmental Psychology trascorrere del tempo all’aria aperta e vivere a contatto con la natura ha un effetto rivitalizzante. I ricercatori hanno evidenziato che la maggiore vitalità delle persone è legata proprio alla presenza di elementi naturali nell’ambiente.

La natura è un vero e proprio carburante per l’anima. Spesso quando ci sentiamo esausti non vediamo l’ora di bere una tazza di caffè, ma i ricercatori suggeriscono un modo migliore per recuperare la nostra energia: riconnetterci con la natura” ha spiegato Richard Ryan, professore di psicologia dell’Università di Rochester.

Come sottolineano gli esperti, negli ultimi anni numerosi studi sperimentali condotti nell’ambito della psicologia hanno collegato l’esposizione agli elementi naturali con un miglioramento dell’energia, della vitalità e del senso di benessere. Ad esempio, le persone che amano fare escursioni all’aria aperta si sentono più vitali e il solo ripensare a queste esperienze le rende più felici e in salute.

Un ulteriore studio condotto nel 2013 e pubblicato sul Journal of Environmental Psychology ha spiegato che ascoltare il cinguettio degli uccelli contribuisce a migliorare la sensazione di benessere che proviamo e ad alleviare lo stress.

E uno studio condotto dal Dipartimento di Psicologia dell’Università di Chicago ha confermato che vivere in quartieri alberati fa bene alla salute. Chi vive in quartieri con una maggiore presenza di alberi ha una percezione della salute decisamente migliore e riporta meno patologie cardio-metaboliche.

Trascorrere alcune ore a contatto con la natura può davvero fare la differenza. Forse qualcuno di voi potrà confermare che il giorno dopo una gita all’aria aperta si è sentito più felice e leggero.

E allora, ogni volta che possiamo, usciamo di casa o dall’ufficio, raggiungiamo il parco più vicino e facciamo una bella passeggiata nel verde per godere dei benefici della vita all’aria aperta, per rilassarci e per ridurre lo stress.

Marta Albè

Leggi anche:

frecciaVIVERE A CONTATTO CON LA NATURA: 5 MODI PER ESSERE PIU’ SANI E FELICI

frecciaECO-TERAPIA: COME CURARSI INTERAGENDO CON LA NATURA

frecciaYOGA E MEDITAZIONE NELLA NATURA: TUTTI I BENEFICI DI PRATICARE IMMERSI NEL VERDE

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/20a6Cd4 che ringraziamo. http://ift.tt/1S4Bw6o

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.