Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

giovedì 5 maggio 2016

Festa della Mamma: 12 storie di mamme coraggiose che provano a cambiare il mondo

festa della mamma storie mamme coraggiose

In occasione della Festa della Mamma vogliamo ricordarvi alcune storie dedicate alle mamme coraggiose che senza arrendersi hanno affrontato delle difficoltà o hanno deciso di aiutare gli altri in modo che potessero migliorare la qualità della loro vita. Molte di loro stanno ancora lottando, perché le sfide non esistono mai.

Speriamo che la Festa della Mamma non sia la classica ricorrenza commerciale ma un'occasione per trascorrere del tempo insieme alle persone a cui vogliamo bene, magari ricordando chi è meno fortunato di noi. Ecco le storie delle mamme da leggere, raccontare e condividere.

1) Masika Katsuva e la lotta contro gli stupri

Durante la seconda guerra del Congo, Masika e le sue figlie adolescenti furono violentate dai combattenti dei gruppi armati che da anni spargono il terrore tra le popolazioni rurali al confine tra Rwanda, Burungi e Uganda. Da quel momento in poi ha iniziato a lottare per proteggere tutte le donne dagli stupri.

frecciaLeggi anche: MASIKA KATSUVA: L'INCREDIBILE CORAGGIO DELLA 'MAMMA' CONTRO GLI STUPRI (VIDEO)

masika katsuva

2) Sofia Gatica, la mamma che sfidò Monsanto

Sofia Gatica è una mamma che ha avuto il coraggio di indagare a fondo le cause della morte della sua bambina, avvenuta tredici anni fa a soli tre giorni dalla nascita, senza alcun timore di doversi opporre a Monsanto, la multinazionale degli OGM e dell’erbicida Roundup a base di glifosato che di recente l’OMS ha indicato come probabile sostanza cancerogena per l’uomo.

frecciaLeggi anche: LA MAMMA CHE SFIDO’ MONSANTO VINCE IL GOLDMAN ENVIRONMENTAL PRIZE 2012

mamma monsanto

3) La mamma che lotta contro il cancro

Jody Farley-Berens è una mamma che aiuta i genitori single malati di cancro ad affrontare le piccole grandi sfide di ogni giorno grazie all’associazione no-profit che ha creato. L’associazione è stata fondata nel 2006 e ha finora assistito circa 300 genitori single malati di cancro in fase avanzata.

frecciaLeggi anche: EROI DELL’ANNO: JODY FARLEY-BERENS, LA MAMMA CHE AIUTA I GENITORI SINGLE MALATI DI CANCRO (VIDEO)

jody farley

4) Holly Spring, una mamma coraggiosa

Holly Spring, insieme a sua figlia, è la protagonista di una storia coraggiosa per sconfiggere la rassegnazione di fronte alla malattia. E’ la mamma di una meravigliosa bambina, nata con la malattia di Hirschsprung, una malformazione congenita che l'ha fatta nascere senza mano sinistra. Con le sue fantastiche fotografie la mamma incoraggia sua figlia a lottare nella vita e a non sentirsi mai limitata.

frecciaLeggi anche: LE MERAVIGLIOSE FOTO DI UNA MADRE A SUA FIGLIA, NATA SENZA UNA MANO

holly spring

5) Mamma Patrizia e il Lotus Birth

Patrizia è una mamma che dopo una brutta esperienza legata al parto in ospedale della prima gravidanza ha deciso di fare nascere in casa con il Lotus Birth il suo secondo figlio, il piccolo Tommaso. La storia che ci ha raccontato è davvero straordinaria perché il Lotus Birth ci riporta alla straordinaria magia del parto naturale che avviene senza forzature.

frecciaLeggi anche: PARTORIRE IN CASA CON LOTUS BIRTH: MAMMA PATRIZIA CI RACCONTA COME È NATO TOMMASO

lotus birth

6) Una mamma contro la malasanità

A mamma Anna (nome di fantasia) al Policlinico Gemelli di Roma dopo il parto è stato somministrato per errore un antitumorale invece di un antinfiammatorio con conseguenze negative sia sulla sua salute che su quella delle due gemelline appena nate. Anna purtroppo ha dovuto smettere subito di allattare, anche se avrebbe tanto voluto proseguire, ma di certo non rinuncerà a lottare per avere giustizia. Infatti è stata lei stessa a rendersi conto dell’errore nella somministrazione del farmaco. La speranza è che storie simili non si ripetano mai più.

frecciaLeggi anche: ANTITUMORALE AL POSTO DELL'ANTINFIAMMATORIO, MAMMA DI DUE GEMELLI DEVE SMETTERE DI ALLATTARE

mamma anna malasanita

7) Mamme che allattano senza paura

L’allattamento al seno è uno dei gesti più naturali ma non sempre viene accettato con facilità dalla società, soprattutto quando una mamma è fuori casa e ha la necessità di trovare uno spazio tranquillo dove allattare. L’impresa non è sempre semplice e spesso il mondo non sembra ancora pronto ad accogliere come si deve le mamme che devono allattare o cambiare un pannolino. Ecco allora che durante la Settimana mondiale dell’allattamento – e non solo – le mamme continuano a lottare per avere il diritto di allattare, ad esempio quando si trovano sul luogo di lavoro.

frecciaLeggi anche: SETTIMANA MONDIALE ALLATTAMENTO: GLI SCATTI DELLE MAMME CON I LORO BAMBINI (FOTO)

mamme che allattano

8) Le mamme nella vita quotidiana

Ci sono mamme protagoniste di vere e proprie storie di lotta e di coraggio e altre – numerose – mamme che, a volte sole, si trovano ad affrontare durante la gravidanza o poco dopo la nascita del figlio tutte le difficoltà che possono presentarsi insieme alla gioia dell’arrivo di un bambino. Un’illustratrice norvegese ha deciso di rappresentare in modo divertente i momenti di vita vissuta in cui molte mamme o future mamme si riconosceranno.

frecciaLeggi anche: LE DIVERTENTI ILLUSTRAZIONI SULLA GRAVIDANZA E LA VITA DA MAMMA DI LINE SEVERINSEN

mamme vita quotidiana

9) La mamma che ha piantato milioni di alberi

Yi Jiefeng è una mamma che in Cina ha deciso di piantare milioni di alberi in memoria del figlio scomparso per contribuire al progetto che avrebbe voluto realizzare: cercare di fermare la desertificazione. Questa mamma straordinaria è già operativa sul territorio cinese con l’aiuto di numerosi volontari.

frecciaLeggi anche: LA MAMMA CHE PIANTA MILIONI DI ALBERI IN MEMORIA DEL FIGLIO PER FERMARE LA DESERTIFICAZIONE (VIDEO)

mamma milioni alberi

10) La mamma canadese che aiuta i senzatetto

Una mamma canadese ha avuto l’idea di legare dei cappotti ai lampioni per metterli a disposizione dei senzatetto in modo che possano prenderli e utilizzarli liberamente per proteggersi dal freddo dell’inverno. Molte persone l'hanno imitata e così è nata un'importante rete di solidarietà.

frecciaLeggi anche: COSA CI FA UN CAPPOTTO LEGATO A UN LAMPIONE? L'INIZIATIVA DI UNA MAMMA CANADESE PER AIUTARE I SENZATETTO IN INVERNO (FOTO)

mamma senzatetto

11) Una mamma contro la schiavitù minorile

La storia di Kalawati è purtroppo simile a quella di tante altre mamme di bambini che vengono sfruttati ogni giorno e che sono costretti a lavorare come schiavi per una paga che non basta nemmeno ad avere un pasto a disposizione. Da vicende gravissime come queste dobbiamo comprendere che è il momento di intervenire per migliorare il mondo.

frecciaLeggi anche: SCHIAVITU' MINORILE: AIUTIAMO KALAWATI, MAMMA DI BIMBI CHE LAVORANO NELLE FORNACI. LA PETIZIONE AL GOVERNO INDIANO

mamma schiavitu minorile

12) La protesta delle mamme a favore dei pannolini lavabili

Durante l’ultima Settimana nazionale dei pannolini lavabili un gruppo di mamme ha deciso di dare voce online alla propria scelta green con un’iniziativa che ha permesso loro di evidenziare i vantaggi dei pannolini lavabili rispetto ai pannolini usa-e-getta prodotti e sponsorizzati da una nota azienda. Una protesta pacifica che fa onore a chi decide di essere il cambiamento.

frecciaLeggi anche: PANNOLINI LAVABILI: #GESTIDAMORE, LA 'PROTESTA' DELLE MAMME GREEN CONTRO GLI USA E GETTA

mamme pannolini lavabili

Conoscete altre storie di mamme coraggiose da raccontare?

Marta Albè

Leggi anche:

frecciaIL BAR CHE OFFRE UNA TAZZA DI TE’ GRATIS ALLE MAMME CHE ALLATTANO

frecciaLE RIVOLUZIONARIE CULLE NEGLI OSPEDALI OLANDESI CHE FAVORISCONO IL CONTATTO TRA MAMMA E NEONATO

frecciaLA MERAVIGLIOSA CAMERETTA ISPIRATA ALLE FIABE REALIZZATA DA UNA MAMMA PER LA SUA BAMBINA (FOTO)

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1OfNjbc che ringraziamo. http://ift.tt/1rXPewR

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.