Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

martedì 17 maggio 2016

I bambini che usano troppo smartphone e tablet tendono a sviluppare gobba e spina ricurva

Vi avevamo già parlato di come i dispositivi mobili usati fin dai primi anni di vita, possono danneggiare lo sviluppo dei nostri figli.

Spesso per frenare i capricci, si tende a ritagliarsi qualche minuto di pace affidandosi a tablet, ma secondo gli psicologi infantili questo gesto, apparentemente banale, può influenzare se non arrestare lo sviluppo emotivo dei piccoli, che in questo modo non imparano a controllare le proprie emozioni.

Di motivi per cui i bambini non dovrebbero abusare degli smartphone e co. ne esistono tantissimi. In ultima istanza, arriva questo allarme dal Regno Unito. L’uso smodato può causare serie ripercussioni sul corpo e non è raro trovare bambini e adolescenti già col mal di schiena o con la gobba.

bambini smartphone

 

Tablet e smartphone sono ormai purtroppo a misura di bambino, esistono centinaia di applicazioni di giochi, musica, cartoni animati per i più piccoli. La facilità con cui vengono utilizzati è impressionante, alcuni sembrano addirittura nati col cellulare in mano.

Il consiglio come sempre è quello di non abusarne, cercando di adottare tutte le strategie per tenere i figli lontano dallo schermo.

Dominella Trunfio

LEGGI anche:

 
 
 
...continua sulla fonte http://ift.tt/1TleYfo che ringraziamo. http://ift.tt/1TV3zzT

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.