Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

venerdì 27 maggio 2016

Iperico: tutte le proprietà, i benefici e le controindicazioni dell'erba di San Giovanni

iperico

Probabilmente vi sarà capitato di vedere in qualche prato in primavera-estate dei bellissimi fiori gialli che secondo antiche usanze vengono raccolti in particolare il 24 giugno, giorno dedicato a San Giovanni. Vuole la tradizione popolare, infatti, che le erbe raccolte in questa notte abbiano un potere particolare, siano in grado di scacciare ogni malattia e tutte le loro caratteristiche e proprietà siano esaltate e alla massima potenza.

Leggi anche: IPERICO O ERBA DI SAN GIOVANNI, UTILIZZI E POTENZIALITA'

I fiori raccolti da questa pianta sono poi utilizzati per produrre un oleolito a base di iperico, benefico per la salute della pelle ma non solo.

PROPRIETA’

Sicuramente tra le proprietà più note dell’Iperico c’è la sua capacità di combattere gli stati depressivi e ansiosi. L'erba di San Giovanni è infatti considerata un potente antidepressivo naturale e utilizzata sola o in combinazione con altri rimedi naturali (come ad esempio la passiflora o la valeriana) in caso oltre a problemi legati all’umore ci siano anche contemporaneamente disturbi come insonnia o ansia.

Sembra che l’azione antidepressiva dell’erba di San Giovanni, confermata attualmente anche da diverse ricerche scientifiche, sia dovuta in particolare alla capacità di aumentare i livelli di serotonina oltre che, in caso di disturbi del sonno, a quella di regolare la produzione di melatonina responsabile a sua volta di un efficace ritmo sonno veglia.

Tradizionalmente poi l’Iperico veniva utilizzato per trattare ferite e ustioni, grazie al suo potere antinfiammatorio, cicatrizzante e rigenerativo nei confronti della pelle. In questo senso molto utile è l’olio di iperico che si può anche autoprodurre a partire dai fiori, da raccogliere appunto nel periodo estivo.

Nei tempi passati l’Iperico veniva utilizzato poi come disifettante per le sue doti antibiotiche, antivirali, antimicotiche e antisettiche, o come antidolorifico da applicare in caso di dolori o ferite.

BENEFICI

Grazie alla sua azione naturalmente sedativa e antidepressiva nei confronti del sistema nervoso, l’iperico può essere un ottimo rimedio nei periodi di grande stress in cui magari ci si sente giù a livello psicologico ed emotivo, ancor di più se oltre al malumore si è soggetti anche ad attacchi d’ansia.

Dato che l’iperico aiuta ad avere un atteggiamento mentale positivo, questa pianta viene spesso consigliata come sostegno per l’umore quando si decide di smettere di fumare.

tisana iperico

In questo caso vengono consigliate, nei casi più leggeri, tisane a base di iperico e altre piante dal potere calmante e sedativo. Se invece la situazione è più cronica o si ha bisogno di un'azione più forte ed immediata si ricorre a dei veri e propri integratori, prodotti in cui i principi attivi della pianta risultano essere più concentrati.

Dato il potere antinfiammatorio, l’iperico può essere consigliato anche in caso di gastrite o ulcera gastrica.

L’olio di iperico si può trovare facilmente disponibile in tutte le erboristerie e farmacie, può essere molto utile in caso di piccole ustioni, ferite, pelle secca, funghi, cicatrici, smagliature o psoriasi. Basta l’applicazione di poche gocce più volte al giorno per avere un effetto lenitivo e cicatrizzante, ottimo anche da massaggiare sul perineo per massaggiarlo e riabilitarlo dopo il parto.

Non dimentichiamoci poi che, come molti altri oli vegetali, quello di iperico che si caratterizza per un colore che tende al rossastro è un ottimo anti-age naturale. Applicandolo ogni sera prima di andare a dormire su viso e collo si possono avere buoni risultati, a volte anche migliori dei più noti prodotti antirughe.

Se volete provare ad autoprodurvi il vostro oleolito di iperico potete seguire la ricetta che trovate QUI.

olio iperico

CONTROINDICAZIONI

L’iperico è uno dei rimedi naturali con controindicazioni più marcate e assolutamente da non sottovalutare. L’erba di San Giovanni, infatti, può interagire con diversi tipi di farmaci andando ad aumentarne o diminuirne l’effetto con rischi molto pericolosi per la salute. Ecco perché, prima di scegliere questo rimedio, è sempre meglio chiedere il parere al proprio medico curante che valuterà se si tratta di una soluzione più o meno percorribile in base allo stato di salute e all’assunzione o meno di medicinali. Quelli con cui si notano maggiori interferenze sono gli antidepressivi, alcuni farmaci contro il cancro, gli anticoaugulanti e medicinali che si assumono per problemi di cuore, trapianti o Aids.

L’iperico entra in conflitto anche con la pillola anticoncezionale e potrebbe annullarne l’efficacia. Assolutamente sconsigliato l’utilizzo anche in gravidanza e allattamento.

Attenzione anche ad utilizzare l’olio di iperico e poi sottoporsi a lampade abbronzanti o alla luce solare. Sono noti infatti i suoi effetti fotosensibilizzanti che possono creare irritazioni e problemi alla pelle.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

...continua sulla fonte http://ift.tt/1qNYy4S che ringraziamo. http://ift.tt/1seHYfP

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.