Europa segreteria.atma@gmail.com +13017448259 mutantitv

Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"

giovedì 26 maggio 2016

Miglio: proprietà, valori nutrizionali e usi in cucina

Anticamente il miglio veniva consumato quasi ogni giorno insieme ad altri tipi di cereali, legumi e verdure, oggi invece è un alimento un po’ dimenticato e sfavorito in confronto ad altri cibi raffinati, in primis pane e pasta bianca.

Sono invece tanti i vantaggi che offre un pasto a base di miglio: è ricco di vitamine e sali minerali, è facilmente digeribile e assimilabile ed è naturalmente senza glutine, adatto quindi anche all’alimentazione dei celiaci. Ma scopriamo meglio tutte le proprietà , i valori nutrizionali e gli usi in cucina di questo cereale.

PROPRIETA’

Il miglio è naturalmente ricco di sali minerali come magnesio, potassio, calcio, ferro oltre che di vitamine del gruppo B, A ed E. Può essere quindi considerato a tutti gli effetti un rimineralizzante naturale e ricostituente da consumare con una certa costanza per fare in modo che il nostro organismo possa beneficiare di tanta ricchezza di nutrienti. Il miglio è un ottimo alimento energizzante in grado di contrastare astenia, stanchezza e stress (naturalmente se consumato con una certa costanza, non una tantum!)

C’è poi una sostanza minerale molto importante che si trova nel miglio, si tratta del silicio, fondamentale per la salute di pelle, capelli, denti e unghie dato che stimola la produzione della cheratina. E’ per questo che il consumo di questo cereale è particolarmente consigliato a chi perde molti capelli, ha unghie fragili o problemi di pelle.

Oltre a fornire molti carboidrati, il miglio offre anche una discreta dose di aminoacidi facilmente assimilabili che il nostro corpo trasformerà poi in proteine. Inoltre è dotato di potere diuretico ed è perfetto anche per i più piccoli, soprattutto ad inizio svezzamento quando ancora non sono stati inseriti cereali con glutine.

VALORI NUTRIZIONALI

tabella miglio1

USI IN CUCINA

Il miglio in cucina si presta molto bene a realizzare sformati, crocchette o polpette ma si può utilizzare anche per preparare zuppe, primi piatti e ripieni. L’importante è prepararlo per tempo facendolo lessare in acqua calda (il doppio rispetto alla dose di cereale) avendo cura di fare assorbire tutto il liquido senza scolare, in modo tale da non disperdere le proprietà gettandole via con l’acqua. Per la cottura ci vogliono circa 15-20 minuti e non è necessario prima mettere il cereale in ammollo.

migilo polpette

Ecco alcune ricette a base di miglio che potete subito sperimentare:

 

Con il miglio si prepara anche un'ottima bevanda vegetale, da utilizzare in alternativa al latte vaccino per fare colazione o merenda. Potete trovarlo nei negozi di alimentazione naturale ma è possibile anche prepararlo da soli in casa. Qui trovate una ricetta.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

 
...continua sulla fonte http://ift.tt/1TLnd5Q che ringraziamo. http://ift.tt/1scfu6t

La nostra Associazione Culturale

Visita anche il nostro





Associazione Coscienza Spirituale "Sole e Luna"



youtube.com/FinestraLiberaEu1 clicca qui!
Contatti: segreteria.atma@gmail.com

Popular Posts

Social

Instagram


Radio


clicca qui
versione MP3 server clicca qui


Post Archivio

Visualizzazioni di pagine: ultimo mese

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità (è solo un aggregatore). Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Immagini e testi pubblicati sono tratti da Internet o di proprietà di chi le invia e quindi valutati di pubblico dominio (è consentita la libera pubblicazione attraverso la rete internet, a titolo gratuito, di immagini e musiche a bassa risoluzione o degradate, per uso didattico o scientifico e solo nel caso in cui tale utilizzo non sia a scopo di lucro), in caso contrario contattarci (finestralibera@gmail.com) per l'immediata rimozione.